TV E RADIO

LA NUOVA TV VA IN ONDA

Il 25 ottobre in Lombardia, Piemonte Orientale e nelle province di Piacenza arriva la TV digitale terrestre. Il passaggio tra la TV normale a quella digitale avrà fine nel 2012. Martedì prossimo, in edicola, a soli 0,50 euro, ci sarà un “Tv sorrisi e canzoni” intitolato “Digitale terrestre” che spiega le cose più importanti. La nuova TV comprende un decoder. I decoder più economici, gli “zapper”, costano 25 euro e consentono di vedere i canali gratuiti mai visti. Altri decoder, più costosi, consentono di ricevere anche la TV a pagamento. Per chi desidera lo spettacolo delle immagini un alta definizione e ha già un televisore predisposto, esistono i “decoder Hd”. Alle persone che hanno comperato un televisore nuovo negli ultimi 18 mesi il decoder non serve perché è già incorporato nella TV. Oltre ai soliti canali, da Raduno a Canale 5, con il digitale, i canali si raddoppieranno inserendo ad esempio: Boing, La 5, mtv+…tutti da scoprire! Altro punto forte del digitale terrestre è l’accesso alla “pay TV”.Per la “ pay TV” non occorre sottoscrivere un abbonamento : si può scegliere fra le tessere ricaricabili e acquistare una singola partita di calcio. Per chi ci tiene al pacchetto “Gallery”di Mediaste Premium l’abbonamento è di 14 euro al mese, invece l’abbonamento del pacchetto “Calcio” di Mediaste Premium è di 19 euro. Anche in Hd, le partite di 12 squadre di serie A, Champions League, Europa League e la Coppa del Mondo saranno visibili.Una serie pay TV, Dahlia, propone 8 formazioni di Serie A e B e altri sport.

Elena B.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: